Salute Sicurezza Lavoro

Safety

Lavoro

Il “rischio zero” non esiste, dobbiamo impegnarci tutti per avere zero infortuni: Safety First!

Il Direttore Generale, consapevole dell’importanza della Salute e Sicurezza dei Lavoratori (SSL) nello svolgimento di tutte le attività di competenza, si impegna a perseguire obiettivi di miglioramento continuo delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro di FERROVIENORD.

A tal fine garantisce la disponibilità di adeguate risorse umane, strumentali ed economiche necessarie a tradurre questo impegno in un obiettivo strategico concreto, obiettivo trasversale e imprescindibile dalle finalità generali di FERROVIENORD. Pertanto ha approvato ed emanato la Politica per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori con l’intento di rendere noto l’obiettivo dichiarato a tutto il personale e alle Parti Interessate.
Il Direttore Generale attraverso la Politica per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori si impegna a:

  • Fornire condizioni di lavoro sicure e salubri per la prevenzione di lesioni e malattie correlate al lavoro, tenendo in debita considerazione le dimensioni e il contesto di FERROVIENORD, la natura dei suoi rischi per la SSL e opportunità per la SSL;
  • Rispettare la legislazione vigente e tutti gli accordi volontari stipulati in tema di salute e sicurezza del lavoro;
  • Definire chiaramente e perseguire gli obiettivi in materia di SSL;
  • Eliminare i pericoli e a ridurre i rischi per la SSL secondo opportune gerarchie delle misure di prevenzione e protezione;
  • Promuovere l’impegno costante di tutte le componenti al miglioramento continuo delle condizioni di SSL, anche tramite la predisposizione di un piano di attuazione degli interventi;
  • Sviluppare e mettere in atto adeguati programmi di formazione, istruzione e sensibilizzazione a tutti i livelli e per tutti i profili di rischio primari e secondari individuati;
  • Applicare quanto contenuto nel “Documento di Valutazione dei Rischi” e nei relativi allegati;
  • Valutare anticipatamente le condizioni di sicurezza del lavoro derivanti da modifiche agli impianti o dall’introduzione di nuove attrezzature;
  • Assicurare la disponibilità dei mezzi necessari per la costante messa in atto, senza eccezioni, di comportamenti sicuri da parte di tutto il personale, sia tramite la redazione di documenti di sistema disponibili a tutto il personale che tramite la simulazione di situazioni di emergenza;
  • Consultare i lavoratori direttamente (tramite moduli per segnalazioni anonime, cassette, caselle di posta elettronica, etc.) o tramite i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza;
  • Includere, ove applicabile, le opportune valutazioni in materia di SSL nelle decisioni riguardanti gli sviluppi di FERROVIENORD;
  • Effettuare controlli operativi (sia sui luoghi di lavoro che sulle lavorazioni svolte da parte di personale FERROVIENORD o di imprese esterne), monitoraggi e audit (di conformità normativa, sui processi in outsourcing, sui luoghi e sulle attività svolte da parte di personale FERROVIENORD o di imprese esterne), atti a prevenire, identificare e correggere eventuali situazioni e comportamenti che non rispondano alle normative in materia di SSL, nonché a coinvolgere tutto il personale di FERROVIENORD nell’efficace attuazione del Sistema di Gestione per la SSL;
  • Selezionare fornitori e appaltatori secondo i principi di questa politica, impegnandoli a mantenere comportamenti con essa coerenti;
  • Sottoporre a riesame periodico la politica per la SSL, gli obiettivi di miglioramento e l’applicazione del SG SSL.

Per rispettare tali impegni, il Direttore Generale riconosce la necessità di sviluppare, mantenere e migliorare un Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di Lavoro di FERROVIENORD.

A partire da giugno 2010 FERROVIENORD ha adottato un Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza nei luoghi di lavoro, certificato nel 2012 in conformità alla Norma BS OHSAS 18001:2007. A giugno 2020 è avvenuta la migrazione alla Norma UNI ISO 45001:2018.

Il SG SSL rappresenta pertanto una scelta fondamentale per FERROVIENORD poiché definisce chiaramente ruoli e responsabilità in modo da consentire l’attuazione sistematica degli obiettivi e dei programmi definiti.

È poi compito della gerarchia aziendale diffondere gli obiettivi di SSL a tutti i lavoratori allo scopo di realizzare il massimo coinvolgimento, nonché di renderli edotti e consapevoli degli effetti della gestione della SSL e del ruolo personale all’interno di FERROVIENORD.



Progetti di miglioramento continuo

Per consolidare e diffondere tra i dipendenti di FERROVIENORD, a tutti i livelli, una più profonda cultura della prevenzione e della sicurezza, oltre alla semplice ottemperanza agli obblighi di legge e a quanto previsto dal Sistema di Gestione per la SSL, sono stati avviati specifici progetti mirati a coinvolgere attivamente i lavoratori, educando all’adozione di comportamenti sani e sicuri, ed in particolare:

  • Installazione di 29 punti sicurezza in tutta la rete (bacheche e raccoglitori);
  • Invio di newsletter semestrali sull’andamento del SG SSL;
  • Posa di tre cassette verdi con cui segnalare in forma anonima mancati infortuni o incidenti;
  • Pubblicazione sulla intranet della documentazione del SG SSL, tra cui opuscoli informativi;
  • Installazione di monitor dedicato presso il Centro Medico di Saronno, per divulgare filmati di SSL;
  • Interviste al personale durante le attività di audit per raccogliere feedback sul campo;
  • Attività di medicina facoltativa in un’ottica di welfare per promuovere uno stile di vita sano e sicuro;
  • Servizio di check-up di medicina personalizzato a favore di direttori e dirigenti;
  • Controllo operativo sulle lavorazioni tramite tablet e ordini di lavoro digitali;
  • Installazione su tutti i 35 camion del sistema anticollisione Mobileye;
  • Installazione di 15 defibrillatori semiautomatici (DAE) in impianti e luoghi di lavoro;
  • Controllo dei sotto-scorta a magazzino durante la consegna dei DPI;
  • Razionalizzazione fra massa vestiario e DPI con conseguente lavaggio industriale;

FERROVIENORD sta inoltre avviando un processo di innovazione delle proprie strategie di comunicazione e diffusione delle procedure, informative e messaggi chiave in ambito di SSL; lo scopo è di diffondere la Safety Culture a 360° a tutta la popolazione aziendale, in modo da favorire:

  • I processi di emersione dei “near miss (mancati infortuni e mancati incidenti), tramite video, webinar e conseguente “libro delle storie”;
  • La promozione di un ambiente sano e sicuro, attraverso video, infografiche e cartoline che sensibilizzino la popolazione a considerare la sicurezza parte integrante del proprio approccio alla vita;

Grazie alle misure di prevenzione e protezione messe in campo negli ultimi 15 anni in FERROVIENORD, si è assistito ad un significativo calo del numero di infortuni, passati dai 40 infortuni del 2005 ai 13 infortuni del 2020.