Diagnostica Mobile

Diagnostica mobile

Garantire la sicurezza e l’efficienza dei circa 500 chilometri di binario con standard di sicurezza sempre più rigorosi è alla base dell’attività di diagnostica intrapresa da FERROVIENORD.

Le attività di monitoraggio e diagnosi sono strettamente collegate alla manutenzione della linea ferroviaria difatti gli interventi correttivi o preventivi sono pianificati sulla base dei parametri rilevati durante l’analisi dello stato delle componenti dell’infrastruttura. È per questo che i sistemi di diagnostica e monitoraggio vengono continuamente aggiornati ai nuovi standard disponibili sul mercato nonché si cerca continuamente di sviluppare e sperimentare nuove tecnologie e sistemi.

FERROVIENORD attua le attività di monitoraggio mediante carrelli e robot diagnostici attrezzati con sistemi di misura che, transitando sulle linee, rilevano i parametri indicativi dello stato e del funzionamento dell’infrastruttura.

In particolare:

EM50

Il carrello rilevatore EM50 è una motrice equipaggiata con speciali attrezzature dedicate al rilievo della geometria del binario. Poiché i rilievi sono eseguiti con tecnologia a contatto la velocità di rilievo è 50Km/h.

Il carrello rilevatore VBD700I è il più all’avanguardia dei carrelli a motore diagnostici e rappresenta un grande passo avanti nel futuro della diagnostica. Dotato di sensori e laser ottici è in grado di effettuare misure dettagliate dell’infrastruttura ferroviaria ad una velocità di 100Km/h.

VBD700I

FELIX

FELIX è il primo robot mobile per l’ispezione automatica dei deviatoi ferroviari, utilizzato con l’obiettivo di aumentare l’affidabilità degli scambi ferroviari, garantire la sicurezza del trasporto ferroviario e risolvere problemi di manutenzione.