INCIDENTE DURANTE LAVORI DI MANUTENZIONE SU LINEA BRESCIA-ISEO-EDOLO, FERROVIENORD NOMINA COMMISSIONE D’INCHIESTA

Presidente Gibelli: cordoglio per la vittima, visita in ospedale a ferito

Milano, 22 ottobre 2016 – Nel corso della notte, al di fuori dell’orario di svolgimento del servizio ferroviario, durante lavori di manutenzione programmata sulla linea Brescia- Iseo-Edolo, all’altezza del Comune di Rodengo Saiano, due mezzi utilizzati per la manutenzione, un carrello motore e un carro pianale, si sono scontrati accidentalmente. Nell’incidente ha perso la vita un dipendente di Ferrovienord mentre un altro operaio è rimasto ferito ed è ricoverato agli Spedali Civili di Brescia.

Secondo quanto verificato al momento, il carro pianale, sganciato dal carrello motore, si è mosso lungo il binario per cause in via di accertamento e ha urtato l’altro mezzo su cui si trovavano i due dipendenti di Ferrovienord.

Ferrovienord ha nominato immediatamente una commissione d’inchiesta interna di tre membri per verificare nel dettaglio le cause e le dinamiche di quanto accaduto. Il presidente di Ferrovienord Andrea Gibelli esprime profondo cordoglio e massima vicinanza alla famiglia della persona deceduta nell’incidente e si sta recando agli Spedali Civili di Brescia per fare visita all’operario ferito.