PADERNO DUGNANO, LUNEDÌ 18 LUGLIO VIA A LAVORI RIQUALIFICAZIONE

Milano, 15 luglio 2016 – È previsto per lunedì 18 luglio l’inizio dei lavori di adeguamento e riqualificazione della stazione di Ferrovie Nord di Paderno Dugnano (Mi). La prima operazione che verrà effettuata, necessaria per l’avvio di tutte le altre fasi, sarà la bonifica e la rimozione del pietrisco amiantifero che si trova lungo le massicciate della ferrovia. Va sottolineato come quello rinvenuto nel pietrisco sia un materiale diverso da quello presente ad esempio nelle lastre di eternit. Contiene infatti un livello molto inferiore di componenti volatili – quelle più dannose per la salute – ed è dunque meno pericoloso.

“In ogni caso – spiega il direttore generale di Ferrovie Nord Marco Barra Caracciolo – ogni fase dei lavori, così come tutto l’iter preparatorio e autorizzativo, verrà svolto in stretto raccordo con le autorità sanitarie, che svolgeranno monitoraggi continui e con il Comune. Particolare attenzione verrà dedicata alle zone più vicine (come quella della biblioteca), per garantire la massima sicurezza ai cittadini”.

I principali interventi previsti, che dovrebbero concludersi nell’autunno 2017, sono: riqualificazione delle banchine, dotate di pensiline con illuminazione e formazione di percorsi tattili per disabili visivi; accessibilità alle due banchine mediante due sottopassi di stazione, entrambi coperti con pensiline; lavori vari sui binari, la trazione elettrica, gli impianti di segnalamento, il fabbricato viaggiatori di stazione, le recinzioni ferroviarie, gli impianti di telecomunicazione di stazione e servizio dell’utenza.