FERROVIENORD al Salone del trasposto pubblico di Parigi

Milano, 10 giugno 2014 – FERROVIENORD è tra i protagonisti di “Transport Publics 2014” la fiera internazionale dedicata alla mobilità pubblica in corso a Parigi.

Il forum parigino sulla mobilità anche quest’anno si candida a diventare il quartier generale degli operatori dei trasporti pubblici con più di 10mila soggetti aderenti e 30mila metri quadri di superficie espositiva.

Il partenariato migliore che nel corso della conferenza stampa sul trasporto pubblico patrocinata da ASSTRA (Associazione Italiana delle Imprese del Trasporto Pubblico Locale) porterà al centro dell’attenzione l’esperienza di ricerca sviluppata da FERROVIENORD in sinergia con il Politecnico di Milano in tema di recupero di energia dalla frenatura dei treni.

Il modello messo a punto dal gestore della rete ferroviaria lombarda sarà presentato al salone internazionale dal CEO di FERROVIENORD, Marco Barra Caracciolo.

“FERROVIENORD – afferma Marco Barra Caracciolo – da oltre 90 anni segue l’evoluzione della trazione elettrica sfruttando nuove componenti e sviluppando logiche di controllo di gestione. Il progetto punta ad abbattere i consumi di energia per i quali abbiamo stimato un incremento del 60% nei prossimi 5 anni”.

Il sistema di controllo dell’efficienza energetica marchiato FERROVIENORD consente di recuperare l’energia durante la frenatura dei treni tramite la tecnologia inverter.
L’implementazione del modello di efficientamento energetico della rete servita – 320 km complessivi, 120 stazioni per un traffico medio di 780 treni giornalieri – consentirà un’importante riduzione di consumi con un conseguente abbattimento delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera.

“I risparmi potenziali – aggiunge Barra Caracciolo – prevedono una diminuzione di 12 milioni di kw/anno e di 50mila tonnellate di CO2 in atmosfera. Una riduzione di consumi equiparabile a quella media assorbita da più di 3mila abitazioni.
Siamo orgogliosi di portare questo contributo diretto a Transport Publics 2014: un risultato che premia i nostri sforzi protesi all’innovazione e al miglioramento dei servizi offerti”.

Milano, e con i principali laghi della Lombardia. Sulla rete di Ferrovienord hanno accesso i convogli della società TRENORD, ma anche i treni ad alta velocità e treni merci di Trenitalia