COMO BORGHI, GIOVEDÌ 23 APERITIVO IN VELOSTAZIONE CON BiTiBi

Garavaglia (vicepresidente FNM): vogliamo promuovere il trasporto sostenibile

Milano, 21 giugno 2016 – Giovedì 23 giugno, dalle 17 alle 19, il progetto europeo BiTiBi offre un aperitivo per promuovere la combinazione bici+treno nella stazione pilota di Como Borghi. L’iniziativa è organizzata da Poliedra – Politecnico di Milano e Ferrovienord, con la collaborazione del Comune di Como e delle associazioni locali.

IL RUOLO DI FERROVIENORD – BiTiBi è un progetto finanziato dall’Unione Europea, che ha l’obiettivo di promuovere la combinazione bici+treno in sostituzione dell’auto e della combinazione auto+treno, ispirandosi al modello delle ferrovie olandesi. La stazione di Como Borghi e le stazioni di Bollate Centro e Bollate Nord sono i luoghi dei progetti pilota italiani. Analoghe iniziative sono in corso in Belgio, Regno Unito e Spagna. Ferrovienord è l’attore chiave dei progetti pilota italiani: l’obiettivo è testarne la fattibilità per estendere questo modello, in prospettiva, alla rete di stazioni di cui è gestore.

L’ULTIMO MIGLIO – “La nostra società – spiega il vicepresidente del Gruppo FNM Fabrizio Garavaglia promuove una politica di grande attenzione all’”ultimo miglio” per favorire, con tutti gli strumenti disponibili, l’arrivo in stazione e l’utilizzo del servizio ferroviario di Trenord. Il nostro obiettivo è sviluppare l’intermodalità e l’integrazione tra le diverse tipologie di trasporto sostenibile. Per questa ragione, abbiamo appoggiato il progetto di realizzazione delle velostazioni, che incentivano l’utilizzo delle bicicletta e sosteniamo la crescita del car sharing ecologico, attraverso la nostra società E-Vai. L’ulteriore sviluppo e rafforzamento dell’”ultimo miglio” sarà anche uno dei principali temi del piano strategico del Gruppo FNM che stiamo costruendo in queste settimane”.