THE FLOATING PIERS – INTERVENTI GRUPPO FNM

PASSAGGI A LIVELLO – I passaggi a livello non possono che funzionare in sicurezza per cui la tempistica è legata alla tecnologia presente ed è difficilmente modificabile. Tuttavia, Ferrovie Nord ha ben presente il problema e infatti ha previsto una serie di interventi. Nei nodi più complessi ci sarà una presenza costante di personale di Ferrovie Nord. Squadre di pronto intervento saranno presenti per tutto il periodo per prevenire ogni tipo di problema e per evitare allungamenti dei tempi causati da inconvenienti. In via straordinaria, sarà inoltre garantita l’apertura dei passaggi a livello, anche per brevissimo tempo, tra il passaggio di un treno che viaggia in una direzione e un altro che viaggia in quella contraria, mentre normalmente gli stessi passaggi a livello si aprono solo dopo il passaggio di entrambi i treni.

BANCHINE E ACCESSIBILITA’– Si sta completando l’allungamento delle banchine a Brescia, Sulzano, Pilzone e Provaglio d’Iseo (saranno pronte per il 18). Lavori già ultimati a Iseo. Gli interventi sono necessari per ospitare comodamente treni a composizione più lunga del normale. Sono stati realizzati interventi per agevolare ingressi e uscite dalle stazioni calcolando il maggiore afflusso di persone nei giorni della manifestazioni. Con i Comuni si sta lavorando per l’accessibilità e l’ampliamento dei parcheggi migliorando anche la segnaletica. Si tratta, nella maggior parte dei casi, di interventi studiati per essere definitivi.

MANUTENZIONE – Interventi di manutenzione sono stati realizzati in particolare a Brescia (rifacimento pavimentazione e impermeabilizzazione della banchina), a Iseo (ridipinta la passerella).

ASSISTENZA E SICUREZZA – Durante l’evento sarà assicurato un servizio particolare di vigilanza oltre che di assistenza. Sono state posizionate in tutte stazioni interessate colonnine collegate al posto centrale di movimento di Iseo di Ferrovie Nord. Personale dell’azienda darà informazioni sulla linea, mentre, attraverso una convenzione con istituti della zona, saranno presenti studenti per dare informazioni turistiche. Gli istituti che si sono detti interessati a garantire la presenza di studenti attraverso la formula dello stage o tirocinio sono: Istituto “Antonietti” di Iseo, Istituto “Madonna della Neve” di Adro e Istituto Turistico di Pisogne.

RISORSE – Per tutti questi lavori, il Gruppo FNM ha investito oltre 200.000 euro.

Tutto il Gruppo – spiega il vicepresidente di FNM Fabrizio Garavaglia ha garantito un impegno importante per The Floating Piers, evento fondamentale da un punto di vista turistico e di sviluppo del territorio. Al potenziamento dell’offerta del servizio ferroviario di Trenord si affiancano i lavori sulla rete e sulle stazioni realizzati da Ferrovie Nord e anche, attraverso la nostra società di car sharing ecologico E-Vai che ha stipulato una convenzione con il Comune di Sulzano, la disponibilità di un mezzo 100% elettrico di ultima generazione per il trasporto di persone durante la manifestazione”. “Insieme all’assessore al Turismo della Regione Lombardia Mauro Parolini – aggiunge Garavaglia – stiamo lavorando a un progetto più ampio che riguarda il potenziamento dell’accessibilità dei luoghi del turismo lombardi, come i siti Unesco, attraverso la ferrovia, in un’ottica di massima integrazione”.