CICLOTURISMO E COLLABORAZIONE CON I
PARCHI REGIONALI

PARCO LAMBRO (ERBA, MERONE, INVERIGO)

Il Parco Lambro offre 200 km di percorsi ciclabili, oggi ancora in fase di espansione. Tali percorsi servono anche le stazioni ferroviarie di Erba, Merone e Inverigo. Per una miglior fruizione del Parco, nel 2012 è stato avviato il progetto di mobilità sostenibile "Le vie e le stazioni del Parco", finanziato in parte da Regione Lombardia e in parte dalla Fondazione Cariplo, che prevedeva la realizzazione di punti di noleggio con 20/25 mountain bike, oltre ad una ciclofficina di riparazione. Ad oggi sono state realizzate, anche con il contributo di Ferrovienord che ha ceduto in comodato d'uso gli spazi, 2 stazioni di noleggio, uno ad Erba ed uno ad Inverigo, gestiti direttamente dall'Ente Parco. Attualmente tali punti sono in attesa di individuazione del gestore da parte del Parco Lambro. Per quanto riguarda la Stazione di Merone, riqualificata a febbraio 2015, oltre alla futura velostazione in fase di realizzazione, è previsto un noleggio bici, che verrà gestito direttamente dall'Amministrazione Comunale di Merone. 

PARCO DELLE GROANE

Il Parco delle Groane è servito da Ferrovienord attraverso due importanti punti di accesso, Bollate e Garbagnate Parco Groane. All'interno delle due stazioni di Bollate (Nord e Centro) sono attive tre velostazioni gestite dalla Cooperativa "La fabbrica dei segni" in locali dati in comodato gratuito al Comune da parte di Ferrovienord per un totale di circa 430 posti bici. All'interno della stazione di Garbagnate Parco Groane è presente un negozio di biciclette con annessa cicloofficina. E' stata inoltre realizzata una pista ciclopedonale di raccordo (lunga circa 800 metri) all'interno del Parco come collegamento tra la stazione di Ceriano Laghetto Parco Groane e la pista ciclopedonale esistente.

PARCO NORD

All'interno del Parco Nord è presente la nuova stazione di Milano Bruzzano, inaugurata il 25 ottobre 2014. 
Ferrovienord e Parco Nord stanno elaborando un protocollo di intesa volto ad ospitare, negli spazi che Ferrovienord cederà in comodato gratuito al Parco Nord, un punto di accoglienza turistica sia per il noleggio che per il parcheggio delle biciclette. Nella progettazione della nuova stazione di Milano Bruzzano, vista la sua ubicazione adiacente al Parco Nord che ne fa un punto di accesso privilegiato, si è curata la realizzazione delle infrastrutture atte a favorire la mobilità ciclistica. Infatti essa è dotata di:

  • Rampe di accesso che consentono di scavalcare la ferrovia e dare continuità territoriale
  • Una pista ciclopedonale realizzata per agevolare l'accesso al Parco Nord
  • Una velostazione